Dottorati di ricerca

RiLAQUILA firma un accordo quadro con l’Università dell’Aquila e finanzia 4 dottorati di ricerca sull'edilizia sostenibile ed antisismica

RiLAQUILA continua ad essere protagonista di iniziative tese alla rinascita del tessuto socio culturale del territorio aquilano.

Dopo aver donato appena 2 settimane fa un asilo a Sassa per 75 bambini ed un centro ludico sportivo costruito grazie alla partecipazione della Fondazione Milan, RiLAQUILA ha siglato un accordo quadro con il rettore dell'Università dell'Aquila Ferdinando Di Orio sulla ricerca e sulla formazione di "Tecnologie di costruzione edile legate alla sostenibilità ambientale, alle energie rinnovabili e alle ingegnerie antisismiche", all'interno del quale è previsto anche il finanziamento di una borsa di studio triennale del valore di 60000 euro per un dottorato sul "Costruire Sostenibile", per il quale è già stato pubblicato il bando e sul quale punta molto la Facoltà di Ingegneria, e il sostegno e il supporto tecnico, logistico ed organizzativo per altri 3 dottorati che verteranno su temi proposti sempre da RiLAQUILA e concordati con il dipartimento di Ingegneria Edile Architettura.

"La formazione di nuove figure professionali che siano da spinta all'economia aquilana è il cuore di questo progetto", asserisce Johann Waldner, Presidente di RiLAQUILA, che aggiunge "e la cosa migliore per la rinascita di questa meravigliosa città, è che i professionisti, i tecnici e le migliori menti che si dedicheranno nei prossimi anni alla ricostruzione dell'Aquila siano persone formate in questo stesso territorio, e dalle eccellenze universitarie che esso può esprimere, come la Facoltà d'Ingegneria dell'Aquila. Noi vogliamo portare la concretezza, che fa parte del nostro dna, e le conoscenze tecnologiche che numerose azeinde hanno sviluppato in tutta Europa nell'ambito dell'eco-sostenibilità ed antisismicità delle strutture, entrambi aspetti fondanti della nostra mission, nonché creare un rapporto più diretto e continuo fra l’Università e il mondo delle imprese operanti sul territorio aquilano così da offrire sempre più opportunità di lavoro agli studenti e ai giovani laureati".

L'accordo quadro prevede inoltre attività di alta formazione coordinate dall'Università dell'Aquila insieme all'Associazione RiLAQUILA, nell'ambito delle problematiche dell’edilizia moderna, dell'efficienza e del risparmio energetico.